0445-363631 - 377 2679674laclinicathiene@gmail.comSentirsi Felici facendo Felici gli Altri. Questa la nostra Mission.

FINALMENTE L’EPILAZIONE LASER DIODO A THIENE!

Home / FINALMENTE L’EPILAZIONE LASER DIODO A THIENE!

Logo Mai+cerettaE’ con vero piacere che comunichiamo l’inserimento della tecnologia del momento: Il Laser Diodo ad Alta Potenza. Per un’epilazione permanente, sicura ed efficace!

Il Laser Diodo ad alta potenza ha delle caratteristiche che lo pongono in superiorità, per quel che riguarda la fotoepilazione, nei riguardi della Luce Pulsata. Vediamo di analizzarne i motivi:

Il diodo laser 808 nm emette solo luce rossa pura con lunghezza d’onda di 808 nm, ideale per colpire più efficacemente il cromoforo melanina. Invece la luce pulsata emette, tramite il filtro dai 600 nm ai 1200 nm, luce rossastra (arancio, rosso, porpora).
Con i trattamenti di luce pulsata dunque la pelle non si riscalda a sufficienza per mancanza di luce rossa pura.  Altra luce, oltre a quella rossa, viene inutilmente assorbita dalla pelle.
Nel caso del diodo laser invece tutta la luce viene assorbita dalla pelle, trasformandola in calore.

  • EFFICACIA ALTA - Luce pulsata: MEDIA Motivazioni: Il laser rimuove permanentemente le cellule germinali
  • TRATTAMENTO SU TUTTI I FOTOTIPI. Mentre  con la luce pulsata si puo’ arrivare a un max IV e V con molta cautela.                                                                                                          La luce ha alta intensità a differenza del laser che lavora a bassa. Nessun rischio bruciatura
  • SEDUTE OGNI 30/40 GG, con la luce ogni 21/30 GG La potenza e l’efficacia del laser permette cicli piu diluiti nel tempo.
  • DOLORE BASSO MEDIO, l’unica sensazione è di  calore, eliminata la sensazione di “elasticata” della luce pulsata
  • NUMERO SESSIONI RICHIESTE 4/7,  bastano poche sessioni per la distruzione delle cellule deputate alla ricrescita del pelo. Con una buona luce pulsata occorrono al minimo 12 sedute.
  • VELOCITA DI ESECUZIONE.
  • RICONOSCIMENTI SCIENTIFICI: Le migliori universita hanno scritto molti trattati sull’efficacia del laser a diodo.

ANATOMIA DEI PELI, per capire come funziona l’epilazione.
I peli appaiono come strutture filiformi molto sottili e sono riscontrabili in diversa misura e distribuzione sull’intera superficie del corpo, eccettuati i palmi delle mani, la pianta dei piedi e tutte le mucose. Il pelo umano è generalmente piuttosto corto e di consistenza setosa e varia notevolmente da zona a zona: sul cuoio capelluto raggiunge notevole lunghezza, e lo stesso accade sul viso e sul labbro superiore nel maschio come disformismo sessuale della specie. I peli appaiono meno lunghi nella zona pubica e sotto le ascelle, e meno lunghi ancora su tutti il resto del corpo.
Il ciclo di crescita del pelo e le fasi anagen-catagen-telogen:
I peli vengono originati dal cosidetto follicolo pilifero, una struttura anatomica della pelle che costituisce la vera e propria radice del pelo stesso, alla quale sono annesse ghiandole sebacee per la lubrificazione del pelo stesso e il muscolo pilo-erettore, la cui contrazione porta al “raddrizzamento” del pelo. Il follicolo genera strati filamentosi di cheratina, una particolare proteina che si sposta progressivamente verso gli strati superiori della pelle e si addensa in cellule, note come cornee, che morendo acquisiscono una consistenza dura e fibrosa, a scaglie.
Il pelo è caratterizzato da un proprio ciclo vitale che è possibile riassumere in tre fasi distinte:

  • La fase ANAGEN, ossia il momento della formazione e crescita attiva del pelo
  • La fase CATAGEN, durante la quale la crescita del pelo cessa.
  • La fase TELOGEN, cioè la vecchiaia del pelo, che resta appeso al follicolo in attesa di essere espulso dal follicolo e dunque cadere.

Il diverso aspetto dei peli sulle varie zone cutanee del corpo dipende proprio da una differente proporzione di queste tre fasi: sulla testa e nella zona della barba maschile il 70% dei peli è in costante fase anagen mentre il 30% in fase telogen, e questo spiega come mai la lunghezza dei peli di queste zone raggiunge lunghezze particolarmente sviluppate. Nella zona pubica, ascellare e mammaria queste percentuali appaiono invertite, mentre nelle zone dove i peli sono più corti (arti superiori ed inferiori) i peli in fase telogen raggiungono l’80% del totale.

Qualsiasi trattamento estetico di depilazione deve tenere in massima considerazione queste nozioni di base perché l’utilizzo del laser o della luce pulsata è efficace esclusivamente nella fase anagen in cui i bulbi sono pieni di melanina il cromoforo che viene colpito dalla luce (laser o pulsata).

I risultati ottenuti indicati,sono soggettivi, in funzione della fisiologia di ogni individuo.


Warning: Unknown: open(/var/lib/php5/sess_9c0ab76b78a724fcf5c275ed2fcaa698, O_RDWR) failed: No such file or directory (2) in Unknown on line 0

Warning: Unknown: Failed to write session data (files). Please verify that the current setting of session.save_path is correct (/var/lib/php5) in Unknown on line 0